Omeostatic ti aspetta a Roma in via G. M. Lancisi, 31

c/o Studio Medico Associato Lancisi Physio

info@omeostatic.it

Patologie Ortopediche - Sindrome del Piriforme

La sindrome del piriforme è un disturbo causato da ispessimento e ipertrofia di questo muscolo.

Il piriforme è un muscolo di forma triangolare situato in profondità della natica sotto ai muscoli glutei.

L’ispessimento di questo muscolo produce un’irritazione del nervo sciatico che qui passa. I sintomi sono simili a quelli di un’infiammazione della radice del nervo sciatico ma la sindrome del piriforme non si riferisce a problemi delle radici dei nervi spinali né alla compressione di un disco intervertebrale. Questo disturbo è caratterizzato da dolore che può irradiarsi dal gluteo, alla parte posteriore di coscia e gamba fino al piede. Spesso al dolore si associano limitazione articolare dell’anca oltre a sensazione di formicolio e intorpidimento. Le condizioni di questo tipo sono indicate come neuropatie da intrappolamento. Le cause possono essere svariate:

  • Eventi traumatici al gluteo, anca o schiena
  • Disturbi posturali
  • Distorsioni recidivanti della caviglia
  • Appoggio errato del piede
  • Fibrosi conseguenti a lesioni muscolari
  • Eccessiva attività muscolare che coinvolge i muscoli estensori dell’anca
  • Sport che si svolgono in posizione seduta (come il ciclismo)

Il trattamento di questo disturbo consiste in una prima fase nel contenimento del dolore e dell’infiammazione mediante terapia fisica (tecar e laser FP3).

Successivamente si procede con trattamenti manuali che servono ad eliminare le contratture e le tensioni responsabili dell’intrappolamento del nervo sciatico. Inoltre risulta fondamentale un lavoro di riarminizzazione posturale al fine di eliminare la causa che produce questa sindrome e evitare eventuali recidive.