Omeostatic ti aspetta a Roma in via G. M. Lancisi, 31

c/o Studio Medico Associato Lancisi Physio

info@omeostatic.it

Terapie Terapie Manuali - RMP (Kabat Concept)

Dalle illuminanti lezioni del Prof. Adriano Milani Comparetti (fratello di don Milani) sullo studio del movimento normale, al metodo di Vaclav Vojta sullo sviluppo neuromotorio del bambino, dall’acquisizione e abilitazione all’insegnamento delle Facilitazioni Neuromuscolari Propriocettive (PNF, H. Kabat) presso la Kaiser Foundation di Vallejo (San Francisco), all’Ospedale di Garbagnate Milanese, il Prof. Giuseppe Monari arriva alla elaborazione di un moderno e poliedrico Sistema di cura che trova la sua ragion d’essere nella “valutazione dei deficit rispetto a ciò che dice la scienza su quei deficit” e nell’applicazione di tecniche di correzione precise e puntuali all’interno di un ragionamento clinico dove l’obiettivo è fissato per ogni seduta.

Elementi cardine del Sistema RMP sono:

  • la Kinesiologia o meglio “l’altra Kinesiologia” come ama definirla G. Monari, riconoscendo l’enorme importanza che le organizzazioni kinesiologiche complesse rivestono nella postura e nella dinamica dell’essere umano sia quando questi è sano, sia quando purtroppo viene colpito il suo sistema nervoso.
  • Gli aspetti cognitivi necessari per un recupero di funzione che non sia soltanto una semplice accomodazione ma che possa garantire al soggetto una ritrovata “padronanza” del proprio corpo.
  • La valutazione di tutti gli aspetti motori in maniera specifica (dal globale al particolare)
  • La conoscenza e quindi l’utilizzo dei meccanismi neuro-fisiologici alla base del nostro sistema neuro-muscolare.
  • La possibilità di utilizzare un approccio “Progressivo” perché l’esercizio terapeutico deve essere adattato alle esigenze del momento e quindi mai stereotipato se si parte dal presupposto che il paziente migliora nel tempo.
  • Il confronto continuo con le moderne evidenze scientifiche, grazie all’AssociazioneRMP, gruppo attivo nell’insegnamento Universitario e nella ricerca scientifica, che trova la sua base operativa presso la U.O. di Neuroriabilitazione del Policlinico Umberto I° (Sapienza, Università di Roma).