Omeostatic ti aspetta a Roma in via G. M. Lancisi, 31

c/o Studio Medico Associato Lancisi Physio

info@omeostatic.it

About Mission - Cos'è Omeostatic

Omeostatic è un modo di pensare la Riabilitazione

Riabilitazione: processo terapeutico che mira a riconsegnare l’efficienza (del corpo/mente) e l’eliminazione dei sintomi.

  • Il termine “processo” indica un complesso di trasformazioni o di trasferimenti di materia, di energia e di informazioni realizzato in un corpo fisico; rappresenta una rete di cambiamenti, attività o azioni collegate tra loro.
  • Il termine “terapeutico” definisce l’area di interesse ovvero la malattia in (quasi) tutte le sue forme: ha a che fare con la cura e con il prendersi cura; dà l’idea che l’azione sia ad esclusivo interesse del ricevente.
  • Il termine “efficienza“ rinforza il concetto di terapia; il binomio che ne risulta rappresenta il paradigma del riabilitare. Chi fa questo mestiere sa bene cosa significa ma spesso non ha gli strumenti per raggiungere tale obiettivo.
  • Infine il “sintomo”. Dolore, senso di “tensione”, pesantezza, debolezza. In breve, quello che sentiamo, quello che ci far sta male, spesso più della menomazione stessa.

Il sistema uomo è un sistema complesso: corpo, mente e spirito dicono alcuni. E il corpo ci permette di agganciare la realtà, è il mezzo attraverso cui abbandoniamo le rappresentazioni e afferriamo la vera essenza delle cose. Schopenhauer direbbe che la realtà è dolore perché dominata dalla volontà degli esseri viventi, questa forza interiore, inconscia quanto potente, che ci spinge avanti, ci “obbliga” a raggiungere degli obiettivi e per questo a lungo andare ci distrugge; il corpo è l’elemento verso cui il dolore converge.

Nella nostra visione invece il corpo è lo strumento con il quale ci ri-appropriamo della nostra vita, è il mezzo che ci libera dal giogo dell’abitudine e ci permette di sperimentare. Non è affatto un involucro, non è la carrozza ma la locomotiva, esiste per muoversi e della sua dinamica dobbiamo avere cura.