Omeostatic ti aspetta a Roma in via G. M. Lancisi, 31

c/o Studio Medico Associato Lancisi Physio

info@omeostatic.it

Patologie Ortopediche - Lussazione / Sublussazione di Spalla

La lussazione è un evento traumatico caratterizzato dall’allontanamento di due superfici articolari, con eventuale lesione della capsula, che può essere completa o incompleta.

Può interessare tutte le articolazioni, dalla sterno-claveare all’acromion-claveare, ma sicuramente la più colpita e la più rilevante è la lussazione scapolo-omerale, in cui la perdita di rapporto articolare è tra testa omerale e cavità glenoidea. Le lussazioni possono essere congenite (malformazioni ossee che generano instabilità), degenerative (secondarie a patologie che provocano lesioni capsulo legamentose), ma le più frequenti sono di gran lunga le lussazioni traumatiche: in questi casi, al quadro clinico possono aggiungersi delle complicazioni immediate come fratture associate e lesioni nervose (al nervo circonflesso o nei casi più gravi al plesso brachiale). La lussazione necessita di riduzione immediata (reinserimento in sede della componente allontanata) e di immobilizzazione precauzionale: in seguito è importante a livello fisioterapico seguire l’evoluzione del decorso per evitare complicazioni tardive come limitazione articolare (prolungato periodo di immobilità che causa retrazioni muscolari e capsulari) e lussazioni recidivanti (stessa lussazione avviene in seguito a traumi minimi, necessita di riduzione chirurgica).