Omeostatic ti aspetta a Roma in via G. M. Lancisi, 31

c/o Studio Medico Associato Lancisi Physio

info@omeostatic.it

Patologie Ortopediche - Disfunzioni Temporo Mandibolari

La temporomandibolare è l’articolazione che collega la mandibola all’osso temporale del cranio. La causa dei disordini temporomandibolari non è ancora chiara ma si ritiene che possa derivare da disordini articolari o miofasciali.

Nel primo caso la causa può essere:

  • Trauma
  • Incordinazioni condilo-discali
  • Condizioni infiammatorie
  • Artriti
  • Anchilosi
  • Situazioni fisiche e mentali molto stressanti

Nel secondo caso il motivo va imputato a disordini dei muscoli masticatori.

La maggior parte degli autori concorda sul fatto che tale disturbo abbia un’eziologia multifattoriale determinata da fattori occlusali, psicoaffettivi, posturali, traumatici e ormonali.

I sintomi che accompagnano questo disturbo:

  • Affaticamento durante la masticazione o nell’apertura della bocca
  • Dolore all’articolazione
  • Crepitii quando si apre e si chiude la bocca
  • Dolore al viso con tensione dei muscoli mimici e masticatori
  • Cefalee tensive e dolore al collo
  • Vertigini e dolori all’orecchio

Il trattamento fisioterapico è fondamentale per il ripristino della funzionalità dell’articolazione temporomandibolare attraverso:

  • Il miglioramento della postura cranio-cervico-mandibolare
  • Allungamento e normalizzazione dei muscoli masticatori
  • Aumento della mobilità mandibolare.